24CFU per l'Insegnamento

Per capire quanti e quali CFU bisogna conseguire per ottenere i crediti necessari alla partecipazione del Concorso Scuola 2019, bisogna fare riferimento alla seguente <tabella divulgativa creata dall' Urp del Ministero dell'Istruzione, e alle relative note.

Qui sono infatti specificati i Settori Scientifico-Disciplinari (SSD) che bisogna coprire con il conseguimento dei 24 CFU.

Gli ambiti disciplinari da coprire sono almeno tre dei quattro indicati:

  • M-PED: Pedagogia, Pedagogia Speciale e Didattica dell'Inclusione
  • M-PSI: Psicologia
  • M-DEA/01, M-FIL/03, L-ART/08 Antropologia
  • M-PED/03 e M-PED/04 – Metodologie e Tecnologie didattiche generali

Al termine del percorso l'istituzione universitaria o accademica dove viene svolto il percorso, deve certificare il raggiungimento degli obiettivi formativi previsti, indica gli insegnamenti e le altre attività formative del percorso, i settori disciplinari di afferenza, le votazioni riportate agli esami e i crediti formativi acquisiti.

24 CREDITI PER CONCORSO DOCENTI
DISCIPLINE ANTROPO-PSICO-PEDAGOGICHE E METODOLOGIE E TECNOLOGIE DIDATTICHE
D.M. 616/2017

Tutti i SSD Settori Scientifico Disciplinari M-PED (per tutte le Classi di Concorso)

Oppure

i SSD previsti dall’allegato C (CFA) per ciascuna classe di concorso.

Tutti i SSD Settori Scientifico Disciplinari M-PSI (per tutte le Classi di Concorso)

Oppure

i SSD previsti dall’allegato C (CFA) per ciascuna classe di concorso.

Settori Scientifico Disciplinari M-DEA/01, M-FIL/03, L-ART/08 (per tutte le Classi di Concorso)

Oppure

i SSD previsti dall’allegato C (CFA) per ciascuna classe di concorso.

Settori Scientifico Disciplinari M-PED/03, M-PED/04 (per tutte le Classi di Concorso)

Oppure

i SSD previsti dall’allegato B (CFU) e allegato C (CFA) per ciascuna classe di concorso.

Note:

  1. Il corretto conseguimento dei 24 crediti e il raggiungimento degli obiettivi formativi previsti dal DM 616/2017 (con indicati insegnamenti, altre attività formative, SSD, voti e CFU/CFA) deve essere certificato da una istituzione universitaria o AFAM. La certificazione è necessaria ai fini della partecipazione al Concorso docenti.

  2. I CFU/CFA già conseguiti nel corso degli studi universitari o AFAM, in forma curriculare o aggiuntiva (corso di laurea triennale, specialistica, magistrale, master universitari o AFAM di primo e di secondo livello, dottorati di ricerca, scuole di specializzazione, corsi singoli) possono essere riconosciuti come validi dalle istituzioni universitarie o AFAM che rilasciano la certificazione di cui alla nota 1.

  3. Si devono possedere almento 6 CFU/CFA in almeno tre dei quattro ambiti disciplinari previsti dal DM616/2017

  4. Per accedere al Concorso docenti è necessario il possesso sia dei 24 crediti formativi sia dei titoli di accesso alle Classi di Concorso previsti dai DM 259/2017, DPR 19/2017, DM 22/2005, DM 39/1998

  5. I CFU/CFA utilizzati per l’accesso alle classi di concoro possono essere utilizzati anche per il raggiungimento dei 24 crediti formativi(salvo quanto previsto dalle note 1 e 2) e viceversa.